Welcome to

Perù

Fioritura

Raccolto

Principalmente da Marzo


La coltivazione del caffè in Perù ha radici antiche, risalendo al XVIII secolo quando le piante furono introdotte dagli spagnoli. Tuttavia, è nel XIX secolo che l’industria del caffè ha preso piede, con una crescita significativa. I porti di esportazione principali includono Callao e Mollendo, facilitando il commercio verso l’Europa. Nel corso del tempo, la produzione di caffè in Perù ha acquisito prestigio grazie all’attenzione per la qualità e alle pratiche agricole sostenibili.


Negli ultimi decenni, la coltivazione del caffè in Perù ha sperimentato una rinascita, con agricoltori impegnati in pratiche ecocompatibili e programmi di certificazione biologica. Le regioni di Cajamarca, Chanchamayo e Amazonas sono diventate note per la produzione di caffè di alta qualità. Le cooperative agricole e le iniziative di sviluppo sostenibile hanno contribuito a migliorare le condizioni di vita degli agricoltori. Nonostante le sfide legate ai cambiamenti climatici, il caffè peruviano continua a guadagnare riconoscimenti internazionali per la sua complessità aromatica e il carattere distintivo.

Specialty Coffees

Perù Finca Los Santos

Perù Finca Los Santos

Perù Cachra D’Dago Organic

Altri Paesi della zona

Bolivia

 La produzione di caffè in Bolivia è concentrata principalmente nelle aree rurali di Yungas e nella provincia di Caranavi, situata a nord-est di...
Scopri

Colombia

Le prime informazioni che abbiamo sul caffè in Colombia sono del 1723; molto probabilmente le prime piantine furono introdotte dai Gesuiti dalle Antille attraverso il...
Scopri

Brasile

Il caffè fu introdotto in questo paese dalla Guyana francese all’inizio del 18° secolo in Belem do Para e viene oggi prodotto in...
Scopri