Welcome to

Brasile

Fioritura

Raccolto

Principale da agosto a settembre
Secondario da novembre a dicembre

Il caffè fu introdotto in questo paese dalla Guyana francese all’inizio del 18° secolo in Belem do Para e viene oggi prodotto in 17 Stati, ma il grosso della produzione si concentra negli Stati di Minas Gerais, Sao Paolo, Paranà ed Espirito Santo. Il caffè più conosciuto è sicuramente il Santos, dall’omonimo porto brasiliano che è uno dei più importanti per quanto riguarda l’esportazione di caffè e materie prime in genere, ed indica i caffè fini prodotti negli Stati del Minas Gerais, Sao Paolo e Paranà. Molto conosciuto è anche il Rio, che inizialmente si riferiva a una particolare qualità prodotta nello stato di Rio de Janeiro ed esportata dall’omonimo porto, caratterizzata, per la vicinanza delle piantagioni alla costa oceanica, da un sapore particolare, molto vicino appunto all’acqua salata o all’acido fenico. Oggi questo caffè viene prodotto anche nella Zona da Mata, una regione del Minas Gerais, e nello stato di Espirto Santo, viene esportato dai porti di Rio de Janeiro e Vitoria ed è commercializzato col nome Rio Minas. Degna di menzione è anche la qualità robusta denominata Conilon, che, come detto, è in rapida espansione passando nel giro di pochi anni dal 10% al 25% sul totale della produzione brasiliana ed è destinata a crescere ulteriormente. Coltivato prevalentemente nell’Espirito Santo, questa qualità viene destinata in gran parte per la produzioni di caffè solubile. I caffè brasiliani hanno un classificazione molto completa regolata dal COB (Classificacao Original Brasilera) e, a fianco della denominazione Santos, vengono aggiunte descrizioni sulla zona di origine, le dimensioni del chicco, il sapore e il raccolto.

Specialty Coffees

Brasile Cold Soul

esaurito

Brasile Capricornio Perola Négra

esaurito

Arabica

Brasile Choccolate

Brasile Ipanema Capricornio

Brasile Klem Yellow Catuai

Brasile Rio Dulce naturale 16/18 Capricornio

Brasile Santos NY2 Monte Carmelo Cerrado 17-18

Brasile Santos Fancy Guaxupé Dulce 17/18

Altri Paesi della zona

Perù

La coltivazione del caffè in Perù ha radici antiche, risalendo al XVIII secolo quando le piante furono introdotte dagli spagnoli. Tuttavia, è nel...
Scopri

Bolivia

 La produzione di caffè in Bolivia è concentrata principalmente nelle aree rurali di Yungas e nella provincia di Caranavi, situata a nord-est di...
Scopri

Colombia

Le prime informazioni che abbiamo sul caffè in Colombia sono del 1723; molto probabilmente le prime piantine furono introdotte dai Gesuiti dalle Antille attraverso il...
Scopri