Welcome to

Bolivia

Fioritura

Raccolto

tra giugno ed ottobre

 La produzione di caffè in Bolivia è concentrata principalmente nelle aree rurali di Yungas e nella provincia di Caranavi, situata a nord-est di La Paz. Altre regioni in crescita includono Santa Cruz, Beni, Cochabamba, Tarija e Pando. La Bolivia ha tutte le carte in regola per essere un produttore di caffè di alta qualità, come altitudine, terreno fertile e una stagione delle piogge costante.
Caranavi è considerata la capitale del caffè in Bolivia ed è qui che viene prodotta la maggior parte del caffè. Si trova nella regione dello Yungas, nella Bolivia orientale, nella zona di transizione dove le Ande si trasformano nelle foreste orientali.
Qui la coltivazione è unicamente del caffè Arabica e si concentra principalmente sulle varietà Catuai, ma si possono trovare anche piccole produzioni di Gesha. Il metodo di lavorazione più comunemente usato e tradizionale è il lavato, in cui il frutto del caffè viene spolpato e poi fatto essiccare su letti africani, a causa dell’altitudine elevata e delle basse temperature. Negli ultimi tempi, però, alcuni produttori stanno iniziando a lavorare su alcune fermentazioni sperimentali.

Specialty Coffees

Bolivia Cascara

Bolivia Andrea Uluri Washed

Bolivia Renè Bohorquez Washed

Bolivia Eduardo Tola Washed

Bolivia Carmelo Yujuira Catuai

Bolivia Cochabamba San Josè PB Washed

Altri Paesi della zona

Perù

La coltivazione del caffè in Perù ha radici antiche, risalendo al XVIII secolo quando le piante furono introdotte dagli spagnoli. Tuttavia, è nel...
Scopri

Colombia

Le prime informazioni che abbiamo sul caffè in Colombia sono del 1723; molto probabilmente le prime piantine furono introdotte dai Gesuiti dalle Antille attraverso il...
Scopri

Brasile

Il caffè fu introdotto in questo paese dalla Guyana francese all’inizio del 18° secolo in Belem do Para e viene oggi prodotto in...
Scopri